Stemma Regione Emilia Romagna    Regione Emilia Romagna

Polizia Locale

Recapiti ufficio

COMUNICAZIONE DI CESSIONE DI FABBRICATO
L'interessato deve presentare, entro 48 ore dalla consegna materiale dell'immobile (e non dalla data di contratto di acquisto o di locazione), denuncia corredata dai dati di identificazione del cedente, del cessionario e dell'immobile. 
I modelli pre-stampati sono a disposizione anche presso il Comando di Polizia Locale, alla presentazione viene rilasciata apposita ricevuta.
Nel caso di tardiva o mancata presentazione della suddetta denuncia si incorre in una violazione amministrativa da pagarsi entro 60 giorni.

RILASCIO CONTRASSEGNO INVALIDI
L'interessato deve presentare, in carta semplice, richiesta di rilascio indirizzata al Sindaco, allegando idonea certificazione rilasciata dall'ufficio medico legale dell'Unità Sanitaria Locale di appartenenza.
Il contrassegno, in base alla normativa vigente, è valido 5 anni dalla data di rilascio, in caso di invalidità permanente.
Il contrassegno consente al titolare di accedere, quando necessario, in zone ove sia permanentemente o temporaneamente sospesa la circolazione per il traffico ordinario e di sostare negli spazi predisposti, tranne disposizioni diverse. Inoltre il veicolo al servizio di persone invalide non è tenuto all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciato in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato.
Il permesso è strettamente personale e può pertanto essere utilizzato solo dall'invalido ed ha valore su tutto il territorio nazionale.

PERMESSI IN DEROGA A DIVIETI, OBBLIGHI E LIMITAZIONI VIGENTI
La richiesta va indirizzata al Sindaco e consegnata al Protocollo Generale.
In essa devono essere indicati i dati del richiedente e del veicolo, il motivo della richiesta nonché il periodo e la località.
I permessi hanno scadenza annuale o frazione di anno e possono essere revocati per ragioni sopravvenute o per uso improprio.

PERMESSI TEMPORANEI DI TRANSITO E SOSTA IN DEROGA ALLE NORME DEL CODICE DELLA STRADA
La richiesta va inoltrata al Comando di Polizia Locale, negli orari di apertura al pubblico. E' necessario fornire nominativo del richiedente, il numero di targa dei veicoli interessati e data ed orario di transito e sosta.
Il permesso rilasciato è valido esclusivamente per il periodo e l'orario in esso indicato e deve essere esposto in modo ben visibile sul veicolo.

OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SUOLO PUBBLICO
La richiesta va indirizzata al Comando di Polizia Locale e consegnata al Protocollo Generale. Devono essere indicati il nominativo del richiedente, il periodo, l'ubicazione, la motivazione e  la dimensione degli spazi da occupare (è possibile allegare schema planimetrico).
La domanda è soggetta ad imposta di bollo da Euro 16,00 e ad essa dovrà essere allegato ulteriore bollo da Euro 16,00 per il rilascio dell'autorizzazione.
torna all'inizio del contenuto