Stemma Regione Emilia Romagna    Regione Emilia Romagna

AVVISO RIVOLTO AGLI EVENTUALI DIPENDENTI DELL’AZIENDA MERCATONE UNO RESIDENTI NEL COMUNE DI LAGOSANTO. MISURE A CARATTERE STRAORDINARIO E TEMPORANEO A SOSTEGNO DEI NUCLEI COINVOLTI IN CRISI AZIENDALI.

Pubblicata il 11/07/2019

L'Amministrazione Comunale invita i lavoratori del Mercatone Uno residenti nel territorio del Comune di Lagosanto a mettersi in contatto il prima possibile con l'Ufficio Servizi Sociali, P.zza 1° Maggio n. 1, tel. 0533.909528 (orari: martedì - venerdì 8,30-12,30), per importanti comunicazioni in merito alle misure a carattere straordinario e temporaneo previste dalla Regione Emilia-Romagna a sostegno dei nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica poiché coinvolti in crisi aziendali.
I lavoratori interessati al fallimento del Mercatone Uno sono in totale circa 450 e la Regione ha chiesto alle amministrazioni locali di individuare i nuclei di cui facciano parte questi lavoratori sospesi dal lavoro senza retribuzione, da «supportare, in via transitoria e nell'attesa dell'attivazione degli ammortizzatori sociali, attraverso interventi di sostegno al reddito quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: contributi per il pagamento dell'affitto, delle utenze domestiche, di beni di prima necessità, di spese mediche e/o con carattere di urgenza nonché esenzioni o agevolazioni riferite a servizi comunali» (delibera n. 995 del 18 giugno 2019). 

In allegato la delibera di Giunta Regionale n. 995 del 18/06/2019 inerente le misure a carattere straordinario e temporaneo a sostegno dei nuclei coinvolti in crisi aziendali, e copia di scheda informativa da compilare e da consegnare presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Lagosanto.
 
Lagosanto, 09.07.2019                                               L'Amministrazione Comunale

Allegati

Nome Dimensione
Allegato DGR n. 995-2019.pdf 4.75 MB
Allegato domanda mercatone.doc 30 KB
torna all'inizio del contenuto